Il reverse comment marketing per farti guadagnare online

commenti imprenditore online

Ciao penso che dall’immagine qui sopra avrai capito che oggi ti voglio parlare dell’efficacia dei commenti per la redditività del tuo business online.

Di tattiche per diventare degli imprenditori online ce ne sono tante ma questa direi che è molto efficace per ottenere vendite soprattutto nel medio periodo.

Questa strategia è IL REVERSE COMMENT MARKETING. Se non esiste già questo termine mi prendo i diritti d’autore 🙂

Quello che si fa spesso è il comment marketing tradizionale.  E’ una strategia che funziona e ti consiglio di usare comunque.

Si tratta di andare in siti e blog che riguardano la tua nicchia che sono molto visitati, si trovano nelle prime posizioni di Google, hanno spesso un buona indicizzazione nei motori di ricerca e un buon posizionamento nell’Alexa rank. Leggi gli articoli che più sono inerenti a ciò che sai e lascia un commento. Ovviamente non dovrai lasciare direttamente nel commento  un tuo link per evitare di non incorrere nello spam (i siti autorevoli filtrano sempre i commenti invasivi) ma userai il tuo commento per dare informazioni utili ai lettori di quel sito/blog.

Ti consiglio di commentare attraverso l’opzione “commenta come” dove andrai a impostare la tua risposta come commentatore dal tuo profilo social, in modo che se lasci info di qualità gli altri commentatori e lettori potranno comunque sapere chi sei e rintracciarti attraverso il tuo profilo facebook, google plus, linkedin ecc.

Nell’esempio qui sotto io sono già loggato su Facebook, e se inseriamo la spunta “pubblica anche su Facebook” il nostro commento autorevole sarà visibile anche su questo social network, dandoci maggiore visibilità 😉

comment marketing guadagnare

Ma la strategia di cui parlavo significa fare in modo che siano gli altri a lasciare commenti nelle tue pagine web.

Perchè questo?

  1. Il numero di commenti incide sull’indicizzazione all’interno dei motori di ricerca dei social network. Più commenti avrai e più salirai nei risultati di indicizzazione. Questo lo puoi fare ad esempio sulla tua pagina o profilo Facebook o sui post di Google plus. Ad esempio se il tuo post riceve pochi commenti Facebook lo farà vedere solo a pochi amici e solo pochi fan della pagina. Al contrario, se ci saranno molti commenti l’algoritmo di Facebook (Edgerank) ti premierà e godrai di maggiore visibilità perchè il post verrà mostrato ad un numero maggiore di utenti. Quindi si aprirà un circolo virtuoso molto positivo!
  2. I commenti faranno in modo di creare un luogo virtuale dove si incomincerà a creare una community, uno scambio di pensieri e nasceranno interazioni tra te e i tuoi commentatori, e interazioni tra i commentatori stessi. Non solo, ma avrai spunti per delineare ancora meglio la tua nicchia di mercato 😉
  3. Potrai rispondere alle domande, obiezioni, osservazioni dei tuoi lettori andando a creare un rapporto di fiducia con loro. Ricordati di rispondere sempre a tutti. Non rispondere (oltre alla maleducazione) significa trascurare il tuo lettore e tradire la sua fiducia. Tu sei lì per aiutarlo e non rispondere significa non dargli il tuo aiuto. Non farlo rimanere male.

Ok tutto bello ma… come fare REVERSE COMMENT MARKETING?

  • Incentiva i commenti attraverso un tuo regalo. Dai un piccolo premio a chi commenta.

Una cosa molto carina potrebbe essere un regalo che offrirai ai lettori una volta raggiunti 50 commenti.

Una volta arrivati a 50 commenti potrai premiarli magari scrivendo sul blog un contenuto esclusivo, o rilasciare una risorsa gratuita, un’intervista ecc.  Questo fa sì che ci sia  il coinvolgimento attivo dei lettori e diventino sempre più tuoi Fan.

  • Creare un simpatico riconoscimento ai commentatori più attivi.

Grazie a questo incentivo i tuoi lettori saranno spinti a lasciare più commenti, perchè attraverso questo plug-in wordpress il suo nome apparirà ben visibile nella sidebar del tuo blog. L’utente è sempre contento quando il suo nome appare su altri siti e faranno a gara per essere il Top commentator!  Provaci 😉

  • Spingi sempre il lettore a commentare. Per ricevere commenti devi chiederglielo chiaramente! Dai spazio alla sua opinione, chiedigli  il suo punto di vista, di raccontare la sua esperienza, o di farti domande. E’ un ottimo modo per creare una connessione con te.
  • Fai lasciare commenti direttamente dall’email che hai inviato al tuo iscritto.

Questa strategia è poco usata. Molto probabilmente perchè altri, come succede a te, non ci avevano pensato! 😛

Quando invierai la mail ai tuoi iscritti non dovrai lasciare dello spazio inutilizzato. Sfrutta il footer della mail per spingere l’utente a commentare.

Alla fine della tua email dovresti apporre la tua firma, il link del tuo sito/blog e i tuoi contatti.

Inserire il link del sito è importante perchè permette all’utente di tornare a visitare il tuo blog (inbound marketing).

Oltre a ciò dovresti inserire un link che rimanda ad una pagina dove potrà commentare un tuo articolo letto, un tuo prodotto acquistato, una tua risorsa che hai regalato.

Ad esempio potresti scrivere: “guarda i commenti ricevuti. Vieni a commentare anche tu su http://www.tuanomepaginacommenti.com”!  oppure “il tuo parere è importante” faccelo sapere su “www.tuanom epaginacommenti.it”. Trova modi creativi per incitare ai commenti.

Ricordati che la creatività è la madre di ogni successo!!

Se hai trovato utile l’articolo fai un piccolo sforzo..spingi il ditino sul mouse e clicca sui pulsanti di condivisione qui sotto 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...