Guadagnare in più nicchie replicando le abilità

La produttività  e l’ottimizzazione del proprio lavoro da casa è una delle chiavi per crearsi delle fonti di guadagno multiple.

Essere produttivi è una delle cose che rende l’equazione guadagno percepito/tempo impiegato molto positiva.

Se riesci ad avere una buona produttività seisicuro che stai facendo un passo in avanti verso la ricchezza, e precisamente verso il tuo cash flow.

Perché non verrai pagato in base alle ore di lavoro che fai, ma in base a quanto denaro riesci a generare.

Tutti gli imprenditori di successo creano ricchezza. Potrebbero smettere di lavorare, la loro presenza non è indispensabile perché i loro business non hanno bisogno di essere seguiti, generano oramai denaro in automatico. Ma lo fanno per migliorar sé stessi, per mettersi in gioco, e vedere come far proliferare le proprie aziende.

Un’ora di lavoro deve essere duplicabile per generare altro denaro. Facciamo un esempio con il metodo di lavoro di Nicola Fabiane, messo in evidenza nel blog di Giulio Marsala.

Questo è l’articolo: http://www.giuliomarsala.com/category/produttivita/

Nicola usa la leva per aumentare i suoi guadagni.  Egli fa leva su ogni cosa. Quando egli crea un prodotto, un metodo di lavoro, quando acquisisce una nuova competenza fa in modo che ogni cosa che gli riesce bene possa essere replicata in altri settori, così che possa avere più fonti di guadagno dalla singola “leva” che mette in campo.

Nicola si trova a gestire più business contemporaneamente. La sua abilità acquisita è il marketing. E utilizza tale abilità per creare “business di serie”.  Come definisce Giulio: “Nicola usa un approccio seriale con particolare maestria. Ogni volta che trova un metodo efficace per far rendere al massimo una campagna pubblicitaria pensa sempre al modo di fare  funzionare tale campagna in un altro settore, ovviamente adattandola se necessario.

guadagnare imprenditore seriale

E’ come se prestasse una sua singola abilità a 10 imprenditori che ne ricavano dieci business profittevoli. Se impiega del tempo per analizzare i mercati (come consiglio di fare sempre! A tale scopo ho realizzato il report gratuito “nicchie di mercato“) e decide di non entrarci, avrà comunque “riciclato” il suo tempo per trarre delle indicazioni su mercati affini (nicchie correlate). Così si risparmia tempo e si produce di più. “

Non è il massimo sforzo che produce il massimo risultato, ma un’azione intelligente, mirata, con minimo sforzo a produrre risultati straordinari!

Ti auguro una massima produttività.

Daniele Olivieri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...